Montecchio Emilia

Sisma, rinasce la Torre Castellina

Rinasce a San Felice sul Panaro, in provincia di Modena, la Torre Castellina, edificio tra i più antichi del comune, dopo la Rocca Estense. Il 20 maggio 2012, la prima scossa di terremoto aveva fatto crollare la casa annessa, mentre la successiva del 29 era stata fatale per la torre colombaia alta 12 metri. In mattinata, l'inaugurazione della struttura completamente restaurata, alla presenza del presidente della Regione e Commissario delegato per la ricostruzione, Stefano Bonaccini, del sindaco di San Felice, Alberto Silvestri, dell'assessore regionale alla Ricostruzione, Palma Costi, e dell'ingegner Giovanni Castellazzi, che ha seguito i lavori di rifacimento a cui la Regione Emilia-Romagna ha partecipato con un finanziamento di oltre 234 mila euro, mentre altri 30 mila euro hanno rappresentato il contributo della famiglia Vergnanini, proprietaria dell'immobile.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie