Rapinata e molestata, due fermati da Cc

I carabinieri di Carpi, in provincia di Modena, hanno fermato alle cinque del mattino due tunisini, di 33 e 35 anni, ritenuti responsabili di una rapina e di una aggressione sessuale che sarebbero avvenute la notte scorsa. E' successo intorno alle 23 in un parco della cittadina emiliana e la vittima è una 41enne connazionale. I due, secondo gli accertamenti dei militari, dopo aver molestato sessualmente la donna, l'avrebbero percossa ferendola ad un occhio, per impossessarsi del suo cellulare e di 70 euro, fuggendo successivamente a piedi. Il fatto è stato segnalato da un passante. I due sono stati rintracciati nelle rispettive abitazioni, accusati di rapina e violenza sessuale. La donna è stata visitata all'ospedale di Carpi.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Lungoparma
  2. Lungoparma
  3. La Gazzetta di Parma
  4. La Gazzetta di Parma
  5. La Gazzetta di Parma

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montecchio Emilia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...